Chiama ora

Officina Bertamè Magazine

Inverno e gelo: i consigli per “difendere” la tua macchina

Mano a mano che passano i giorni ci avviciniamo sempre più all’inverno. Temperature proibitive vicine allo zero e la neve non sono affatto alleate della nostra auto e delle sue componenti. Alla guida, quello che non deve mancare mai, nemmeno in estate, è la prudenza ma oltre ad essere molto attenti quando guidiamo ci sono una serie di consigli e buone abitudini che possono renderci la vita più semplice nel periodo più freddo dell’anno. Ne abbiamo stilati un po’.

Il primo consiglio, con le temperature rigide, è di montare gomme invernali sulla propria vettura. Hanno una mescola ricca di silice che permette di avere prestazioni ottimali anche quando le colonnine di mercurio scendono vertiginosamente. Se non volete montare delle gomme invernali, tenete sempre a bordo delle catene da neve.

Non scordarti del radiatore: è molto importante ricordarsi di aggiungere il liquido antigelo all’acqua del radiatore. I liquidi di ultima generazione abbassano il punto di congelamento dell’acqua fino -40 gradi e portano quello di ebollizione fino a 130°.

Parti con calma: come dicevamo all’inizio dell’articolo il freddo è nemico della nostra auto. La mattina, o comunque quando la si utilizza dopo molte ore che è stata ferma, è consigliabile aspettare un paio di minuti a motore accesso così da farlo scaldare. Una partenza “calma”, poi, permette al motore e all’olio di scaldarsi andando a lubrificare meglio le parti meccancihe.

Occhio alla batteria: è una delle componenti dell’auto che soffre maggiormente le temperature rigide. Le gelate notturne possono metterla ko, specialmente se già di suo la batteria è un po’ attempata. Inoltre, durante la stagione invernale, la richiesta di energia da parte dell’auto è maggiore. E’ consigliabile quindi tenere sotto controllo la batteria e se possibile ricaricarla.

Visuale pulita: in inverno i tergicristalli rivestono un ruolo primario per la visibilità. Innanzitutto vanno tenuti puliti. Occorre pulire bene il profilo in gomma a contatto con il vetro. Non provate invece a rimuovere il ghiaccio azionandoli o gettando acqua calda sul vetro. Piuttosto conviene diluire un goccio di antigelo nella vaschetta lavavetri.

Caldi e sicuri: assicuratevi che il climatizzatore dell’auto sia in perfetto stato con i filtri ben puliti. Mai guidare con i vetri appannatti.

Il carburante giusto: con temperature ampiamente sotto lo zero le paraffine contenute nel gasolio si possono cristallizzare tendendo a depositarsi sul fondo del serbatoio ostruendo il filtro. I distributori delle località montane (se abitate in montagna) distribuiscono carburante già allungato con additivo anti gelo.

E anche l’olio giusto: discorso analogo per l’olio motore (soprattutto per chi vive in località molto fredde) che a temperature davvero gelide potrebbe ghiacciarsi. Il consiglio è di optare per un olio a bassa viscosità.

Occhio alle serrature: se siete soliti lasciare l’auto all’aperto e se avete un veicolo senza chiusura centralizzata è bene preoccuparsi alla sera di lubrificare le serrature spruzzandoci prodotti ad hoc. Questo eviterà brutte sorprese il mattino seguente.

Lavate spesso l’auto: quando nevica, o quando c’è il pericolo di nevicata, specialmente in città, le strade vengono cosparse di sale che da una parte le rende meno scivolose, ma dall’altra finisce per usurare le parti metalliche della carrozzeria.

Ultimo consiglio (di certo non per importanza): guidate con prudenza

Inverno e gelo: i consigli per “difendere” la tua macchina ultima modifica: 2017-12-02T20:00:56+00:00 da matteijacopo

Bertamè
Officina Carrozzeria Gommista Vendita Auto e Moto
Centro Autorizzato Revisioni

Scopri il nostro mondo